forum.blind-guardian.com

Blind Guardian Forum
It is currently 29 Nov 2014 04:03

All times are UTC + 1 hour [ DST ]




Post new topic Reply to topic  [ 3207 posts ]  Go to page Previous  1 ... 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60 ... 65  Next
Author Message
PostPosted: 15 Apr 2012 16:27 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Ed invece non posso non consigliarvi il gruppo che andrò a vedere venerdì prossimo, con la speranza che molti di voi li conoscano almeno di nome: i KILLING JOKE!

Leggetevi la Bio su wikipedia, guardate quanti e quali gruppi li citano tra le maggiori influenze, penso non abbiano bisogno di altri biglietti da visita:

http://en.wikipedia.org/wiki/Killing_Joke

Non conosco per intero la loro discografia, il mio album preferito al momento è Pandemonium, da cui purtroppo non stanno suonando nulla in questo tour.

Francesco, Silvia, sabato e domenica mi pare facciano poi tappa sia a Firenze che a Roma, a Firenze dovrebbe costare anchesì soli 17 euro, se la cosa potrà interessarvi :)

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 18 Apr 2012 22:33 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Ohibò, il momento è giusto, domani (con qualche porcone preventivo a Giove Pluvio) me ne vo alla volta di Roma Kaputt Mundi! Loreena McKennitt, Folkstone, pioggia, un pò di sightseeing, Twister e fanciulla sul menù! 8)

Ci si vede domenica, poi da Twister magari arriveranno prima gli aggiornamenti visto che gioca in casa :P

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 18 Apr 2012 23:45 
Offline
User avatar

Joined: 10 Apr 2011 13:49
Posts: 192
ciao a tutti...azz era da 1 po' che nn passavo di qui..

allora l'ultimo dei folkstone lo devo ancora ascoltare, l'altro giorno mi son svegliata che nn avevo ancora sentito quello dei nightiwish..che continua a nn piacermi molto

intorno al 26 marzo ho fatto 1 zompetto a roma e idem lunedi-martedi di sta settimana (proprio toccata e fuga con intrallazzo..sempre il solito)

pasqua parenti, pasquetta marsiglia

concerti ovviamente 0

il cantante dei tyr nn mi pare gnocchissimo ma nn ce l'ho tanto presente, xo' li vorrei vedere dal vivo prima o poi

dei killing joke ho tutta la discografia, ma ne ho sentita poco, me l'ha fatta sca.ricare 1 che lavora con me

_________________
MaiSpeis
FeisBuk


Top
 Profile  
 
PostPosted: 19 Apr 2012 11:14 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Grazie per la dritta dei Killing Joke! Vedrò di sentirmi qualcosa perché mi mancano nel repertorio!
Tra tre quarti d'ora circa vado a raccattare Andrea, vi terrò aggiornati! :)

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 20 Apr 2012 01:17 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
MAMMA MIA Loreena McKennitt. Non ho parole per descriverla.
Spero le possa trovare Andrea nel suo report 8)

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 20 Apr 2012 10:24 
Offline
User avatar

Joined: 10 Apr 2011 13:49
Posts: 192
attendiamo..

_________________
MaiSpeis
FeisBuk


Top
 Profile  
 
PostPosted: 20 Apr 2012 13:07 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Per oggi non credo riesca, e tra poco Folkstone :twisted:

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 20 Apr 2012 14:54 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
vabbe', intanto vi faccio io il resoconto del concerto di Loreena di Bologna e di quello di Hackett di Firenze:
STUPEFACENTI.
Foto non ne ho fatte perche' non avevo voglia.

A presto

Silvia

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 21 Apr 2012 21:45 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Tornatoooooooooooooooooooo \m/

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 22 Apr 2012 01:28 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Bentrovato Andre! Fatto buon viaggio? :)

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 22 Apr 2012 18:13 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Uh yeah 8)

Quasi quasi ascoltandomi Il Confine (ultimo dei Folkstone, eh V.V) mi lancio nel mega uber racconto romano rozzomistico :P


GIORNO 1 (Quello mistico)

Sveglia un pò più tardi del solito ma comunque al mio solito orario sono già in piedi (dannato orologio biologico), tutto che va tranqullamente bene tra metro, arrivo in stazione e partenza in orario del redarrow (se pure questi treni facessero ritardo sarebbero proprio alla frutta), e il paesaggio che scorre via dal finestrino trallallero trallallà, mentre lo schermo al centro del vagone fa vedere variabile / poco nuvoloso per quel che riguarda Roma, e io incrocio mentalmente le dita, "speriamo che sia vero!"

Il meteo del treno pare comunque azzeccarci, perchè dava brutto intorno a Firenze e infatti c'erano più nubi del solito; tra l'altro dopo Firenze esco da una galleria e c'è il sole, entro in un'altra galleria, ne esco ed è tutto nuvolo e cupo.... ma come!!!! :lol: alla faccia del variabile...

Comunque, arrivo a Roma in perfetto orario, c'è il sole, ma non c'è Twister.... che comunque arriva poco dopo, se magari io non chiamavo lui mentre lui chiamava me (così i nostri telefoni erano occupati a vicenda) ci beccavamo anche prima :mrgreen: in ogni caso, ecco il nostro secondo incontro dopo il monumentale concerto degli Iron Maiden del 2008 a Bologna, e scopro che ha ragione sua nonna a dire che è cresciuto che non me lo ricordavo mica così alto :P

La prima tappa è un bel ristorantino dove mangiucchiare qualcosa, quella "vera" e turistica è al Colosseo... finchè il tempo regge, si va di turismo con Twister come guida 8) Colosseo (fa sempre la sua porca figura, anche scassato a metà), i Fori Imperiali (un cumulo di rovine però più bello e affascinante di molte altre cose complete e finite, come magari il Vittoriano che ci sta proprio dietro), il Campidoglio (dove riesco a far scoprire a Twister un bello scorcio sui Fori, và quante ne so 8) ), e da lì una scorciatoia che passando per Palazzo Grazioli (noto lupanare della perdizione da cui un certo nano incerato ha fatto togliere da davanti una fermata dell'autobus :roll: ) ci porta al Pantheon, dove mi tolgo un paio di sfizi; vedere cosa succede quando piove (recintano il pavimento) e scoprire dove stava la tomba di Raffaello di cui non mi ero accorto nelle mie due precedenti visite :P

Dopo tra scegliere se andare a vedere il secondo (o primo? gusti personali) covo di gente orribile e deprecabile che si annida a Roma - alias Montecitorio - o una delle piazze più belle del mondo, Piazza Navona, vincono le fontane, e quindi ci dirigiamo nella piazza famosa per avere una bandiera gigante del Brasile che sventola da un palazzo (chiunque c'è stato l'ha notata, dai! :P ). Tra le fontane e la chiesa e il ristorante che dà l'idea di essere uno di quelli che fa pagare 300 euro l'acqua minerale ai giapponesi, noto tra i vari artisti di strada l'uomo invisibile (c'era anche la donna invisibile), che per un momento manco capivo che erano persone vere e non manichini, ma il premio trash della piazza va ad un simpatico cameriere :lol: io e Francesco per curiosità andiamo a leggere i prezzi esposti sul menù di un ristorante, subito arriva un cameriere che chiede se abbiamo bisogno, noi diciamo di no e quello mormora "...e allora cosa guardate a fare?"... forse per consultare i prezzi e il menù e vedere se effettivamente ci interesta il tuo locale, brutto pirla? :lol:

Prossima tappa, un pò di bagni di folla, visto che a noi ci piacciono le masse di persone (non è vero, non so Twister, ma io le odio :twisted: ); passiamo infatti per la fontana più affollata del mondo, quella di Trevi, resa celeberrima, come tutti sappiamo, dalla Dolce Vita di Fellini. Certo che uno guarda quel famosissimo spezzone del bagno nella fontana e capisci che è proprio un film... perchè, per il fatto che dal vivo non succederebbe mai che 'sta figona di attrice straniera si facesse la doccia in un luogo pubblico? no, perchè non c'è nessuno, quella fontana è stra-affollata ad ogni ora del giorno e della notte e in qualsiasi circostanza :lol:

Come ultima tappa da turista c'è un altro posto che non si fila mai nessuno, Piazza di Spagna.... con la scalinata di Trinità dei Monti tutta bella infiorata per il compleanno di Roma, oh che bello, se solo si vedesse qualche gradino invece che la fiumana di gente seduta sarebbe ancora più bello :P
Dopo Plaza de Espana è ora di smettere di turisteggiare e pensare a Loreena, ergo Francesco con ammirevole disponibilità mi consegna a domicilio dalla mia affascinante "locandiera", che identificheremo come Karedyn dal suo nickname... quando usciamo da casa sua (googlate quartiere Coppedè, varda che palazzi nè!!) evitiamo per un pelo il temporale che si abbatte su Roma perchè in qualche modo dovevo pure scontare la fortuna di avere girato la città col bel tempo -___-

All'Auditorium mi ricongiungo con Francesco, ora che tra una cosa e l'altra finisco la coda per procacciarmi il cibo il tempo è veramente agli sgoccioli, ergo dovrò rassegnarmi a inondare il teatro di un fragrante odore di toast durante la prima canzone del concerto :lol: dentro al teatro io mi devo ricongiungere a Twister che abbiamo il posto vicino (Karedyn e la sua amica hanno un altro settore), ma chi ha progettato l'Auditorium era un sadico a cui da piccolo hanno detto molto presto che Babbo Natale non esiste, e quindi invece di numerare in un sano, ragionevole e comprensibile ordine crescente i posti, mette i posti pari da una parte e i posti dispari dall'altra -__- così dopo un breve momento di panico ("Dovrei essere qui ma il numero non c'è e Francesco non c'è ora provo a chiamarlo ma non risponde ecco l'ho perso non troverò il posto ora inizia e io non so cosa fare cristo di dio dovrò mettermi al buio da qualche parte poi inciampo e cado di sotto e muoio aaaaargh") una gentile signora mi spiega come è organizzato il teatro e finalmente ci ritroviamo.... e lo Spettacolo inizia.

Scenografia minimale ma di buon gusto (con dei lampadari antichi e carucci che pendevano dal soffitto), un intro strumentale con i musicisti illuminati pian piano che attaccano coi loro strumenti, e le atmosfere celtiche che sono alla base del tour che ti catapultano immediatamente nella giusta atmosfera. Dopo in pratica due canzoni strumentali che servono da intro (Spered Hollvedel e Morrison's Jig) la divina arriva sul palco... e da lì in avanti, non appena inizia a cantare Bonny Portmore, non ce n'è per nessuno.

Questa donna non è una cantante, non è nemmeno un'artista... lei è l'Arte stessa, se esistesse una musa del canto, avrebbe la sua voce. Può fare di tutto, cantare di tutto ed esplorare ogni singola sfaccettatura delle emozioni umane con le sue corde vocali... chi non l'ascolta dal vivo non può capire, io ero l'unico ad averla già vista e sapevo cosa mi aspettava, gli altri penso fossero semplicemente impreparati :wink:
Dopo Bonny Portmore c'è la già più ritmata The Star of the County Down (qua ci stava un pò di pogo se fosse stato un concerto metal :lol: ) ma il capolavoro assoluto di una lunga serata di capolavori arriva già come terza canzone: The Highwayman :shock: cioè... l'avevo già sentita dal vivo a Brescia questa canzone, ma l'altra sera è stata una prestazione a dir poco monumentale. Valeva da solo il prezzo del biglietto... una performance che va oltre i complimenti più esaltanti, e comunque stra-meritati.

Ma tutte le canzoni sono degne di nota, anche solo per il fatto di stare a sentirla cantare e -come se non bastasse la voce divina che ha- vederla alternarsi tra l'arpa, la fisarmonica e il pianoforte... mi chiedo se c'è qualcosa che lei non riesca a fare, quando ci son di mezzo le sette notte :wink: quante perle ci siamo goduti: The Bonny Swans coi duetti chitarra e violino (e poi anche lì ci stava l'headbanging durante la strofa con la chitarra elettrica :twisted: ), The Lady of Shalott, The Mummers' Dance (pogo), The Old Ways, e nel bis la sempre stupenda Neverending Road che sto sentendo proprio adesso. Tra l'altro, nelle pause tra un brano l'altro, lei è sia colta (spiega e argomenta i motivi e le ispirazioni dietro ai brani) che simpatica; all'inizio ha detto che dell'Italia lei e la sua band amano la storia, la cultura e anche il "gelato" (detto in italiano), "non entriamo più nei nostri costumi ormai" :lol: e anche prima di Santiago, momento in cui, dopo averlo espressamente vietato, concede al pubblico la possibilità di fare foto, ha detto ripensando all'evolversi della tecnologia "mi ricordo quando coi telefoni telefonavi, con le macchine fotografiche facevi le foto e con la macchinetta del caffè facevi il caffe" :lol:

Che poi 'sta storia delle foto merita una voce a parte; tralasciando i dementi che usano il flash al chiuso (erano così tanti che in un paio di occasioni ho detto ad alta voce "non serve il flash"), prima che iniziasse il concerto c'è stato un momento osceno e a dir poco imbarazzante, in cui un tale che manco si vedeva (c'era solo la sua voce) ha iniziato a farfugliare qualcosa sulla richiesta dell'artista di non scattare foto, per poi incartarsi completamente e scadere in una simil-balbuzie, riuscendo solo a dire "...è un momento di gran confusione" con un tono di voce di uno che si voleva suicidare dalla vergogna, e col pubblico che applaudiva... ma cosa applaudi un idiota che non riesce neanche a dire due frasi senza stare nemmeno sul palco! XDD l'unica giustificazione che mi viene in mente è che stesse traducendo in diretta quanto gli stava dicendo qualcuno dell'entourage di Loreena, ma altrimenti quel tizio è proprio messo male :lol:

Comunque, due ore di spettacolo, due bis (ha chiuso con una strumentale, Huron "Beltane" Fire Dance, riallacciandosi così al tema celtico della serata) e un concerto che entra, tra i 60 (con l'inflazione dovuta ai Folkstone magari sono 70) e passa che ho visto, tra i migliori che abbia mai avuto il piacere di vedere.

Si accendono definitivamente le luci e Twister se ne sta lì con una faccia seria seria, io lo guardo e mi preoccupo: "oddio non gli è piaciuto". Poi inizia a farfugliare qualcosa che non ha poi un senso così compiuto, ma tra una sillaba e l'altra capisco che non solo gli è piaciuto, ma che è rimasto così positivamente impressionato che straparla e non riesce ad esprimere a parole quello che gli passa dentro, chiara vittima di una sindrome di Stendhal musicale :P e stessa cosa per Karedyn e la sua amica, io che ero l'unico che l'avevo già vista sapevo a cosa stavano per andare incontro quelli che la stavano per vedere per la prima volta.... non mi aspettavo nulla di meno!!!!!

Che meraviglia, che meraviglia, che meraviglia. Dopo il concerto c'è tempo per spendere (mi prendo un boxset degli ultimi tre album, 3 al prezzo di 2, un affarone), ha pure smesso di piovere, e il mai troppo ringraziabile Francesco ci riporta a casa a me & alla fanciulla, a rimurginare con occhi sognanti alla meraviglia musicale di cui avevamo appena goduto.
E il racconto della giornata potrebbe finire qui ma c'è spazio per un encore, fornito gentilmente (durante la notte di pioggia) da dei dementi che in strada facevano casino, mi sono giunte alle orecchie le frasi "ahia il piede!!!" e "tana libera tutti"... ma ti libero io un secchio di acqua ghiacciata in testa, bimbominkia che un giovedì di pioggia te ne stai a giocare alle 3 del mattino in mezzo alla strada :roll:

E col sonno dei giusti rovinato dagli ingiusti finisce la prima parte. To be continued...

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 22 Apr 2012 18:42 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Spettacolare Oro :mrgreen: attendo con ansia la seconda parte!

Qualche commentuccio qua e là, anche se di molto avevamo pure già parlato :)
Orodaran wrote:
il Campidoglio (dove riesco a far scoprire a Twister un bello scorcio sui Fori, và quante ne so 8) )

Spettacolare davvero!!! Di solito quando passo al Campidoglio mi fermo a dirne quattro al mio amico GIANNI, ma quello scorcio non l'avevo mai visto! Non vedo l'ora di tornarci di notte: ti farò sapere! :)

Orodaran wrote:
il premio trash della piazza va ad un simpatico cameriere :lol: io e Francesco per curiosità andiamo a leggere i prezzi esposti sul menù di un ristorante, subito arriva un cameriere che chiede se abbiamo bisogno, noi diciamo di no e quello mormora "...e allora cosa guardate a fare?"... forse per consultare i prezzi e il menù e vedere se effettivamente ci interesta il tuo locale, brutto pirla? :lol:

La cosa esilarante è stata che, in teoria, quel "e allora cosa guardate a fare?" l'aveva detto sottovoce, mentre noi già gli avevamo dato le spalle per andare via. Solo che l'abbiamo sentito lo stesso, e allora sorridente mi sono girato di nuovo verso di lui per dirgli "Così, per curiosità :D ", e lui, forse un po' nel pallone, ha balbettato un "Grazie, signori". :lol:

Orodaran wrote:
le masse di persone

Per fortuna io ci ho fatto l'abitudine!

È verissimo, ero senza parole dopo Loreena, e capisco benissimo cosa intende Andrea quando dice che lei "È L'ARTE".
Ci possono essere musicisti bravi, come ci possono essere musicisti bravissimi. Ma lei è una spanna oltre, lei rientra nell'inclassificabile, lei è nata per fare questo, per realizzarsi e realizzare con la Musica. Ho visto bravi musicisti, ma la pienezza, la completezza che è riuscita a trasmettermi lei, mentre - come ha sottolineato Andrea - risaliva con curiosità intellettuale alla storia dei pezzi irlandesi che ha suonato (dall'ultimo The Wind That Shakes The Barley) o scherzava su gelato o macchine fotografiche, l'ho provata solo altre due o tre volte.

Tante volte mi chiedono "qual è il tuo gruppo preferito", e vabbè, non so mai dare una risposta davvero esauriente.
Ma quando mi chiedono quali sono stati i concerti più belli che ho visto, raramente ho dubbi: perché sono quelli che "vanno oltre", quelli che riescono a coincidere, a essere connessi con la vera essenza di quella che è (ovviamente, secondo me) la Bellezza più pura. Quella che appunto ti lascia senza parole.
Il concerto di Loreena McKennitt è rientrato sicuramente tra questi.
La Sindrome di Stendahl Musicale mi ha fatto piegare, tra parentesi :lol: forse un altro po' e svenivo davvero!
Highlight assoluti Bonny Portmore, The Lady of Shalott, The Highwayman... e non vedo l'ora di rivederla: a quanto ha lasciato intendere, dopo questo tour "tradizional-irlandese" ne potrebbe fare quasi subito un altro più "tradizional-Loreena".
Io non manco di sicuro...

Vogliamo la seconda parte, vogliamo la seconda parte!!! :mrgreen:

EDIT: Ah, dal canto mio, voglio pubblicamente lodare Andrea :wink: girare Roma con chi ha piacere di camminare, senza aspettare mezzi pubblici ecc, è molto più gradevole!

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 22 Apr 2012 21:17 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Basta chiedere :P



GIORNO 2 (Quello rozzo)

Il secondo giorno inizia all'insegna dello scazzo più completo; impegni universitari da una parte e viaggio + scarpinamento turistico + concerto da una parte si fanno sentire sia per me che per la fanciulla, quindi ce la prendiamo comoda in una mattinata in cui il tempo ha completamente ridefinito il concetto di "variabile": ho visto venire il sole e iniziare / smettere / ricominciare di piovere 34 volte in poco tempo, e giustamente il momento pioggia è quando siamo fuori per la spesa :roll:

Complice anche lo sciopero dei mezzi (ma possibile che ogni due per quattro trovo uno sciopero a Milano, e per una volta che vado a Roma, scioperano pure lì? :roll: ) che appieda tutti noi, la giornata scorre via senza eventi ma non per questo non piacevole (ho tempo anche per una sgambata in giro per il quartiere Coppedè, ribadisco l'invito a guardare su Google che palazzi ci sono!) finchè non è l'ora di provare l'ebrezza di prendere un bus da solo, il 310 che mi avrebbe portato alla metro (fermata Bologna) dove mi avrebbe raccattato Francesco per andare a Folkstoneggiare. Dopo un quarto d'ora abbondante in cui "mancano 2 minuti" all'arrivo del mio bus (evviva i tabelloni elettronici attendibili :roll: ), finalmente arriva stra-strapieno (ma a me che ho preso un bus per venir via da Wacken fa una sonora pippa :twisted: ) il bus che ovviamente si svuoterà solo quando devo scendere io.

Twister arriva lesto in auto, il tempo ha smesso di fare il rincoglionito e si stabilizza, e provo finalmente l'ebbrezza di andare sul Grande Raccordo Anulare di guzzantiana memoria :lol: (adesso ti cerco la canzone, non puoi non conoscerla!) un pò di traffico ma non esagerato e poi via verso "Culonia", dove sta la Stazione della Birra, immersa in un tranquillissimo sobborgo urbano. Entriamo nel parcheggio (oddio, campo rom sgombrato per ricavarci un parcheggio), manco il tempo di essere davanti al locale e già trovo Silvia l'arpista che fuma, che sgrana gli occhi nel vedermi e poi mi saluta, quanto me le stavo pregustando queste scene :mrgreen:

Siamo in pratica i primi, fuori dal locale arrivano anche Teo e il chitarrista, e poi dentro, quando mi siedo a mangiare, il resto della marmaglia mi riconosce dalla loro tavolata e quindi vado tronfio a salutarli, spiegando la doppietta rozzomistica per cui sono sceso :P ora, tutti noi fans siamo uguali e non c'è il più bravo o il più bello, però ero quello che veniva da più lontano e quello che li aveva visti più volte: al concerto di Roma, io ero senz'altro il loro fan numero uno :mrgreen:

Dopo la cena schifosa (pizza schifosa e acqua schifosa, e voi chiederete come fa l'acqua ad essere schifosa? beh, lo era) ri-raggiungo Francesco che non ha mai mollato, anche in un locale vuoto, la prima fila, e ce ne stiamo lì ad aspettare l'inizio del concerto (coi miei "alti contatti" vado a informarmi coi Folkstone quando iniziano, 22:30 invece che 22, che palle aspettare ai concerti!), con Twister che trova anche un paio di conoscenti (quello che a me, ai concerti dei Folkstone, succede fin dal parcheggio :P ) e con cui si può passare il tempo fino all'agognato inizio.

Ora qua un racconto dovrebbe farlo più che altro Twister, io alla diciottesima volta che vedo i Folkstone ho ben poco da aggiungere, se non che il divertimento che provo è ancora forte e immutato, una cosa che non da mai noia; siano le canzoni nuove (buona parte dell'album viene eseguita) che le vecchie che conosco a stra-memoria l'entusiasmo è sempre quello, sia per me nel sentirle che loro nel suonarle - non ho notato alcuna differenza o cali di prestazione o di intensità nel loro concerto "in terra straniera", l'impegno che mettono in casa è senz'altro uguale a quello che mettono in trasferta.

Con le canzoni che so a stramemoria (e quelle nuove che tutte, ma davvero tutte, rendono molto di più dal vivo e mi entusiasmano non poco), gli highlights per me sono più che altro personali; momento LOL quando durante Simone Pianetti, con la strofa che fa "gli amici miei lontani, accanto ho solo vili" canto "in faccia" alla Roby scandendo bene le parole "gli amici miei lontani, accanto ho solo stronzi" con lei che scoppia a ridere sul palco, oppure quando annunciano la bellissima Luna, in dialetto bergamasco, e dicono "vabbè, il testo non lo capirà nessuno" e io dico "io sì", visto che di certo lo capisco meglio io il bergamasco che uno di giù :P

Comunque, qualche citazione qua e là: Grige Maree che ora che so l'intro di batteria mi gasa ancora di più, le sempreverdi e sempre stupende Terra Santa e Frerì, Simone Pianetti che al di là della battuta con la Roby mi ha proprio caricato, pure Anomalus che mi ha fatto divertire un casino, Un'Altra Volta Ancora con la Roby superstar e Silvia che si unisce lei a fare doppio headbanging, e i classicissimi finali (che bello vedere Francesco tutto esaltato su Rocce Nere, canzone che ormai potrei tranquillamente ignorare dal tanto che l'ho sentita :P )... insomma, tanta roba, un altro centro pieno per i Folkstone e la voglia di continuare a divertirsi insieme a loro e alla loro musica più viva che mai!

Constatato che nel locale eravamo in 3 ad avere la maglietta da coproduttori, e dopo un breve ma tattico e necessario cambia indumenti causa "ascellum ad pezzateam", saluto la simpatica marmaglia e ci rifacciamo il Grande Raccordo Anulare in notturna, salutandoci per ogni evenienza ma promettendoci un encore il giorno dopo :wink: niente bimbiminkia sotto la finestra 'sta volta, quindi il racconto può finire col mio ritorno "a casa" e una molto necessaria doccia che mi restituisce ad uno stato quasi presentabile e socialmente accettabile :P

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 22 Apr 2012 22:50 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Beh già che ci sono finisco 8)



GIORNO 3 (Quello all'estero e del ritorno)

L'ultimo giorno che passo a Roma inizia come quello precedente, e per gli stessi motivi: viaggiare e concertare da una parte e preparare gli esami dall'altra non vanno molto d'accordo con le prime ore del mattino, e quindi ora che ci svegliamo il dilemma è se fare colazione o direttamente pranzo :P calcolando che poi non avevo così tante ore rimaste ('nagg', potevo restare fino a domenica no? proprio ora che stavo iniziando a divertirmi.... :wink: ), avevo un'altra decisione da prendere... considerando che il più l'avevo visto quindi un pomeriggio da turista aveva senso farlo al Vaticano, cosa avrei dovuto fare? passare le ultime ore godendo della graditissima compagnia di Karedyn o andare all'estero nel covo degli stuprabambini nemici giurati del progresso e del buon senso? incredibilmente ho scelto la seconda opzione, e quindi dopo essermi ahimè congedato dalla mia prima ospite, ho dato appuntamento al mio secondo anfitrione in quel della stazione Termini, che poi ho abbandonato per andare direttamente a Vatican City e fare così la mia prima visita all'estero quest'anno :P

Ora, se non si era leggermente intuito, io non ho il benchè minimo rispetto e considerazione per l'istituzione della Chiesa Cattolica, tutto ciò che rappresenta, gli ideali che promuove, i crimini di cui si è macchiata in passato e la vergognosa ingerenza sociale che esercita ogni giorno nel nostro paese.... ma cacchio, non sono d'accordo con quelli che auspicano la distruzione del Vaticano, sarà governato da chi è governato ma cacchio, Piazza San Pietro è un capolavoro (di un nostro connazionale tra l'altro, mica è venuto uno da fuori a farla) ed è semplicemente fantastico girare lo sguardo in quella immensa piazza e ammirare, al di là dei motivi, quale mirabile splendore riesce a raggiungere l'arte!!!

Mentre aspetto Francesco ho il tempo di fare il solito fottio di foto e di ispirare fiducia ai vari turisti, in quanto prima un gruppetto mi chiede una foto, e poi un simpatico panzone di colore mi chiede quasi un book... cioè, mi dà la macchina, io gli chiedo dove vuole la foto e lui "mah, un pò qui, un pò là, c'è così tanta roba bella"... alla fine gliene ho fatte tre, cioè, ho fatto più foto a 'sto qui che a Karedyn e Twister messi insieme :roll:

Comunque alla fine vengo raggiunto da Twister, che entra di diritto nell'elenco di persone che ho incontrato in più di uno stato 8) , e ci gironzoliamo un pò la piazza prima di fare la tappa finale della mia avventura da turistica; via della Conciliazione (gentile omaggio del pelato di merda, no, non quello lì, quello che è venuto prima e ha fatto ancora più danni, tra cui svangare via un intero quartiere) e Castel Sant'Angelo, che non avevo mai visto da sotto, ma solo dall'altro lato del ponte. Fa anche lui la sua porca figura e chiude degnamente la parte turistica del weekend, visto che poi non resta che riprendere la metro (e guardare i cartoni sullo schermo centrale, figo!), godersi un brutto incidente con un tizio che sgama un furbetto dalle mani troppo veloci ed invadenti (con il tutto che per fortuna si risolve senza risse o spargimenti di sangue), e ascendere infine alla stazione Termini; bagaglio da una parte, binario del treno dall'altra (ma proprio TUTTA l'altra, dal binario 24 sono dovuto andare all'1 :lol: ), col disagio "ricompensato" dal fatto che sul treno sarei stato in pratica solo.

E in questo assolato pomeriggio romano col saluto a Francesco dalla porta del treno si conclude il weekend rozzomistico 8) (poi vabbè il viaggio in treno è andato liscio e tranquillo, mini fregatura è che ha fatto tappa a Tiburtina e Rogoredo ma poi ho mantenuto la mia isola di posti tutta per me e ho viaggiato seduto al finestrino e nel senso di marcia, come piace a me)

Partito da un'idea vaga, di quelle che dici sulle ali dell'entusiasmo senza pensarci magari neanche veramente ("Dai vieni a Roma che ci vediamo Loreena"), il tutto si è tramutato in un bellissimo weekend di musica, giro per la capitale e ottima compagnia 8) Tutti hanno dato il massimo: Roma che vabbè fa la sua porca figura da 2400 anni (sabato era il compleanno, a quante candeline siamo sulla torta?), Loreena McKennitt e i Folkstone che hanno fatto quello che sanno fare nel modo in cui lo sanno fare loro (macroscopicamente e stra-ovviamente diverso, ma bellissimo in entrambi i casi), e Twister e Karedyn che sono stati due compagni a dir poco ottimi e senza i quali non sarei stato così bene (come li ho definiti facendo delle ovvie associazioni coi due concerti, la roccia nera e la star of the county down :P ), e in quanto a me spero quantomeno di avere lasciato qualcosa anch'io in cambio :wink:

Ed ora si ritorna al lavoro, ma i concerti, come gli esami, non finiscono mai: Nightwish mercoledì! 8) anche i viaggi, si spera, non finiranno mai, come dice Loreena siamo su una Never ending road e vediamo dove mi porterà la prossima volta. Sempre per citare ancora lei, Goodnight and joy be with you all :wink:

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 23 Apr 2012 12:14 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Grazie davvero per la piacevole lettura della seconda e della terza parte. Stamattina mi sono dovuto svegliare alle 5 per andare coi mezzi a Ciampino solo per scoprire che non c'era nessun lavoro da fare, e il mio umore non era dei migliori. Tornare e rileggere di questi bei momenti mi aiuta a ricordare che così lontani non sono, anche se l'incazzatura di oggi vorrebbe farmelo credere!
Aggiungerò qualche dettaglio appena ce la faccio! :)

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 23 Apr 2012 22:18 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Faccela, faccela! :mrgreen:

Intanto, breaking news: il Metal Fest OPEN AIR si terrà invece all'Alcatraz di Milano :roll: :roll: :roll:

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 24 Apr 2012 00:11 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Yawn, sonnecchio, mi sono fermato al reportone sul giro della città e Loreena, torno col pensiero al dicembre 2009 quando a 28 anni visitai finalmente la città eterna.
Aldilà della quantità indefinibile di siti storici, a differenza di tante capitali europee a Roma è bello anche solo il fatto di spostarsi a piedi da un qualsiasi punto all'altro del centro.

Insomma a Milano se ci allontaniamo dal Duomo e giriamo in via Torino non è la stessa cosa, Andi puoi confermare :P

Su Loreen McKennit non saprei cosa dire, quel poco che conosco di lei mi piace molto, ma dovrei approfondirne la conoscienza. E poi vedo che ha suonato Bonny Swans, quel solo pezzo mi porterebbe indietro di tantissimi anni, era parte della colonna sonora di alcuni miei viaggi; un po' come quando ho sentito the Mission suonata da Morricone lo scorso anno, potrei commuovermi e neanche poco.

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 24 Apr 2012 00:28 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Sul metalfest sto esprimendo le mie opinioni su Metalitalia (nome Brambo)

http://metalitalia.com/articolo/metalfe ... di-milano/

In attesa di spiegazioni da parte della Live, potremmo non aver finito con gli spostamenti, Anthax, Megadeth e Guardian all'alcatraz fanno sold-out da soli, quindi gli organizzatori di fronte ad un sold-out potrebbero vedersi costretti a spostarlo ancora.
Ma forse non sarà così, in guardia quindi chi ha una mezza intenzione di venire, dal momento che la disponibilità di posti è ora praticamente dimezzata.

Del concerto dei Killing Joke scriverò un altro giorno, ora dormo sul serio :P

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 25 Apr 2012 15:23 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
(old wise) bombadil wrote:
Yawn, sonnecchio, mi sono fermato al reportone sul giro della città e Loreena, torno col pensiero al dicembre 2009 quando a 28 anni visitai finalmente la città eterna.
Aldilà della quantità indefinibile di siti storici, a differenza di tante capitali europee a Roma è bello anche solo il fatto di spostarsi a piedi da un qualsiasi punto all'altro del centro.

Insomma a Milano se ci allontaniamo dal Duomo e giriamo in via Torino non è la stessa cosa, Andi puoi confermare :P


A malincuore devo ammettere che è così :P

Vado a vedermi i Nightwish, se fanno tutto l'album nuovo più un paio di cazzate torno a casa contento 8) speriamo le gothichine abbondino :P

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 26 Apr 2012 13:30 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Beh, han fatto quasi tutto l'album e ben più di due cazzate a caso, pertanto nella noia lavorativa rivivo per la vostra gioia la serata di ieri :P

Ma si può che mi devo fare tutta la settimana lavorativa con la testa altrove? lunedì torno al lavoro ma la testa era ancora giù a Roma, ora sono qui e sto ripensando al concerto... la prossima volta mi prendo tutta la settimana di ferie, mica ho tempo per pensare a cose così puerili come il lavoro tra gite e concerti :mrgreen:

Dopo la trasferta, si gioca in casa, al Forum di Assago dove arrivo comodamente in metro; giornata finalmente primaverile, e in coda capito vicino a delle stronzette che discutono tutta la setlist, mi devo tappare le orecchie, che palle... ma c'è qualcuno rimasto a cui piacciono ancora le sorprese? ma la gente quando va a vedere i film vuole già sapere il finale? bah...

Sconfitta la caparbia coda per l'ingresso e finalmente appollaiatomi sugli spalti con vista sul lato destro del palco (coi Dream Theater guardavo da sinistra), non resta che attendere l'inizio della seratina.
Ohibò, perchè ci sono delle seggiole sul palco? perchè, come avevo intuito e come poi ho avuto conferma, c'erano violini e violoncelli in attesa!

E fu così che scoprii l'esistenza degli Eclipse - gli Apocalyptica al femminile, un 4-piece violinoso-violoncelloso e rigorosamente in gonnella, per il visibilio non solo dei maschietti iper-ormonati ma anche delle orecchie perchè la loro porca figura la fanno davvero, sono proprio brave! non ho capito se han fatto brani loro o solo cover, certo è che le loro esibizioni del tema del Padrino e di Paparazzi di Lady Gaga (!!) hanno fatto furore.

Dopo una troppo breve esibizione le 4 risposte tettute agli Apocalyptica lasciano il palco nel giusto tripudio di folla, io ne approfitto per la pausa cesso (che schifo, TUTTE le toilette a muro erano intasate e vi galleggiava il fetido liquido giallo, bleah!!!), e nell'attesa di utilizzare gli unici bagni agibili, quelli dietro le porte, sento già l'intro dei Battle Beast (seconda band in scaletta) che parte.

Ma come, iniziano già subito?? che sfiga perdermi l'inizio... torno giù nel buio del forum (fuori c'è ancora il sole) e mi trovo davanti a 6 tamarroni assurdi, con musica, testi e mossettine tattiche palesemente ispirati ai Judas Priest o comunque al truzzo metal, e con quella pazza scatenata della cantante che urla come una dannata, straripante di grinta ed energia.

Cioè, poi alla fine la loro bella figura la fanno anche, sono troppo divertenti e coinvolgenti, e la cantante come detto ha un'ugola degna di una banshee incazzata, però sono troppo dei truzzoni del metallo, non per niente avevo sentito una canzone su iutub e non mi aveva detto nulla però dal vivo devi divertirti e passare il tempo e in quest'ottica sono stati più che ottimi!

Appena se ne vanno cala il "sipario" sul palco, che poi non è che una specie di tela di pezzi di carta intrecciati e cuciti insieme semi trasparente, che riesce comunque a celare cosa sta succedendo dietro in preparazione dei Nightwish.

40 minuti dopo (fanno iniziare il secondo gruppo subito dopo il primo ma poi la pausa prima degli headliner è di oltre mezz'ora? mah!) le luci si "quasi" spengono, come preludio all'imminente entrata in scena dei finnici, e poi finalmente si spengono del tutto... e via di carillon!

Per i buzzurri che non si sono resi conto (o che proprio non gliene fotte 'na fava :lol: ) di quanto sia bello l'ultimo album dei Nightwish, Imaginaerum, l'intro parte infatti con un carillon da cui parte una melodia in finlandese cantata dal bassista, Marco Hietala... ed è proprio la sua sagoma che si staglia sul velo bianco di coriandoli, mentre seduto su una sedia a dondolo canta l'intro!!! oh ma che figata!!! come quelle specie di lanterne che illuminate proiettano l'immagine sul muro, ecco che il velo semitrasparente proietta l'immagine del "vecchio" seduto sul dondolo che canticchia la melodia iniziale, col pubblico che giustamente esce pazzo alla trovata.

Finisce l'intro, attacca la prima canzone (Storytime) e al momento in cui entrano tutti gli strumenti... BUUUM giù il velo!!!! no, aspetta, è iniziata la canzone ed è ancora su. Vabbè, allora cade il momento esatto in cui inizia a cantare, no?? ecco, ora canta, ora viene giù e.... no, rimane su ancora a canzone iniziata. Ma cazzo!!! tutta la prima strofa e il ritornello se ne van via così, dietro al velo, che finalmente cala all'inizio della seconda strofa scoprendo il bellissimo palco.

Ora, stasera vado a casa e su Youtube cerco i video degli altri concerti, perchè secondo me non è mica normale che fanno mezza canzone coperti... se è stato un errore che coitus interruptus che è stato, e immagino gli smaronnamenti che hanno tirato loro sul palco non potendosi fermare e dovendo cantare nascosti! io da musicista avrei spaccato tutto dalla rabbia :lol:

Comunque, finalmente si vede questo palco, ed è un bello spettacolino; un maxischermo rettangolare sullo sfondo fornisce un pò di effetti, le casse sono arredate in tema con l'album e quello sborone del tastierista ha una tamarrissima ed esagerata doppia fila di canne di organo a nascondere completamente le sue tastiere, un mix tra il Fantasma dell'Opera e l'organo di Davy Jones (Pirati dei Caraibi), cacchio che soddisfazioni che ti puoi togliere quando c'hai i soldi da buttare via :lol:

Tuomas ha giacca e cilindro (ma dopo la tripletta iniziale se le toglie), gli altri sono vestiti normali e Annette per fortuna non fa la truzzona e ha un abito "da sera" tutto sommato ok. Finita Storytime parte subito Wish I Had an Angel, e quando ti trovi una canzone che da due tour chiude i concerti subito come seconda, capisci che sarà una serata di sorprese; già che ci sono, infatti, sbolognano subito per terza il singolone del precedente album, Amaranth.

Tolti dalle palle i mega classici come proseguirà il concerto? beh, con tanta, tanta roba da Imaginareum, e qualche chicca dal passato ripescata qui e là, niente Everdream, niente Wishmaster, niente canzoni dai primi due album; " 'na fraccata di canzoni nuove e roba che non suonavamo da un pò" è la ricetta che hanno scelto per la serata.

Molto evocativa "Slow, Love, Slow", un pezzo jazz al piano che non c'entra una fava nè con l'album nè con l'intera discografia dei Nightwish, ma che la fa franca perchè è così bella e particolare (Annette la canta seduta e con un cappello da diva anni '30 in testa), e a seguire -come sull'album- i rintocchi di orologio portano alla terremotante I Want My Tears Back, impossibile non saltare insieme a tutto il forum all'attacco del riff guidato da un tale Troy Donockley (già da qualche tempo collaboratore della band) che si presenta sul palco con le sue "Uillean pipes" (un tipo particolare di cornamusa) e di fatto sesto membro, almeno live, della band.

Il simpatico figuro, infatti, lungi dall'essere scomodato per una sola canzone, non si leva più dalle palle: con lui ripescano Come Cover Me, fanno la doppietta simil-acustica The Islander (molto evocativa e d'effetto, il batterista suona una specie di parallelepipedo percussionistico) / Last of the Wilds ma in mezzo ci infilano pure una nuova, inedita e tutto sommato riuscita versione acustica di Nemo (niente, si son proprio rotti le palle di suonare le stesse cose, o le tolgono del tutto o le riarrangiano), e un'altra dal nuovo album.

Quando il tizio se ne va è ora di picchiare un pò più duro, e quindi ripescano Planet Hell e Dead to the World (figata!) tra le altre, prima di congedarsi con una riuscita riedizione di Over the Hills and Far Away.

Nell'immancabile bis compare un brano strumentale che poi è risultato essere tale "Finlandia", e poi altre due canzoni dal nuovo album; l'ultima (per fortuna tagliano la parte strumentale in cui la gente parla per 6 minuti) e, non poteva che essere in chiusura visto il titolo, Last Ride of the Day che chiude il concerto in un tripudio di coriandolini bianchi sparati dal palco.

E sulle note della strumentale taitoltrec che fa da outro all'album e da sfondo ai titoli di coda del film abbinato al disco che uscirà a breve, si chiude la mia terza esperienza coi Nightwish... e che mi sa è la mia migliore in assoluto con loro! La band è palesemente più affiatata e rodata rispetto al primo tour con Annette, lei stessa è più sicura e convinta sul palco e la sua prestazione è stata buona, anche se cavolo se si sente la differenza quando fanno le canzoni di Tarja.

Palco sborone, setlist integralista e coraggiosa ma che ho molto apprezzato, quasi due ore piene di divertimento puro, concerto promosso a pieni voti!!! e pazienza se non era pieno di maiale ultragoth come mi aspettavo :mrgreen:

Dopo la debacle dei Rage ci voleva un concertone che è valso ogni singolo centesimo dei soldi spesi per andarci e che mi ha fatto divertire un sacco... ora settimana prossima Van De Sfroos a teatro e se mi gira ancora i Folkstone a casa loro, vicino a Dalmine, dopo l'incursione romana :P


Tramando ai posteri la setlist:



Taikatalvi (intro)
Storytime
Wish I Had an Angel
Amaranth
Scaretale
Slow, Love, Slow
I Want My Tears Back
Come Cover Me
The Crow, the Owl and the Dove
The Islander
Nemo
Last of the Wilds
Planet Hell
Ghost River
Dead to the World
Over the Hills and Far Away
============================
Finlandia
Song of Myself
Last Ride of the Day
Imaginaerum (outro)

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 26 Apr 2012 20:10 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Due piccole aggiunte:

- Ho guardato i video, effettivamente non c'è stato nessun errore, il telone è caduto quando doveva, nessun ritardo. Confermo la mia opinione però di coitus interruptus a vedere prima la canzone e poi il cantato partire e non vedere loro.
- Le Apocalyptica tette version si chiamano Eklipse, con la k; youtubbatele che sono forti!


E ora scrivete un pò voi che in 'sta pagina ho spammato solo io :mrgreen:

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 27 Apr 2012 16:32 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
beh, posso mandarvi anche i resoconti degli altri due concerti che ho visto ultimamente: Sabato Folkstone a Prato (carini) e domenica Killing Joke a Firenze (grandi come sempre, non c'e' nulla da fare, i grandi vini con l'invecchiamento migliorano!).
Stanotte tornero' ad essere cliente Ryanair con un comodissimo volo alle 6,45 da Pisa...
Destinazione: Dusseldorf...cosi' potro' provare sul campo se il corso di tedesco mi ha lasciato qualcosa (a parte il mal di testa e l'assoluta convizione che i tedeschi siano tutti pazzi furiosi...cosa che gia' si sapeva, ma a fare a botte col preterito e coi verbi divisibili e le preposizioni che reggono solo il dativo o l'accusativo ne ho avuto conferma...)
Vabbe', ci si sente....buon ponte a tutti.

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 30 Apr 2012 13:29 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Buon ponte cosa???? :P

Mannaggia io sono qui sommerso da messaggi di provenienza medioorientale, i pochi che lavorano sono costretti a subire e non poco. :shock:


Andy:

- Everdream cantata da Annette l'ho sentita a Wacken nel 2008, fidati non rientra assolutamente nelle sue corde, mi ricordo il singolo episodio come il martirio dell'originale, meglio lasciarla alla sola Tarja.
- Pensa te, se vai vedere negli archivi, nel 1999 ad aprire per i Rage erano i Nightwish.

Silvia:

- Mi fa piacere saperti amante dei Killing Joke, anche io a Trezzo sono uscito meravigliato, soprattutto dalla teatralità di Jaz Coleman, non c'è foto e video che possano rendere l'idea di come quell'uomo sappia fare lo schizofrenico sul palco.
Bella scaletta a mio parere, soprattutto per chi ama lo stile post-punk del primo album e l'industrial degli ultimi anni.
Vedo che da voi hanno fatto anche Love Like Blood, da noi invece il periodo new-wave l'hanno saltato del tutto, sono partiti direttamente con Requiem (che fra le altre cose ho trascritto la scorse settimana per quanto riguarda le linee di basso).

Ciaoooo! Buona siesta a voi che potete!

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 02 May 2012 20:33 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
(old wise) bombadil wrote:
Buon ponte cosa????


Che fai, ti unisci al coro delle colleghe che mi hanno mandato a fare in (censura) perche' in questi 4 giorni sono nati non so piu' quanti bambini e chi ha lavorato si e' ammazzata?
Beh, fai pure: Dusseldorf e' molto carina, Colonia veramente stupenda, e sono pure andata a vedere Krefeld, giacche' ero li'....non posso dire che sia una citta' turisticamente imperdibile....

(old wise) bombadil wrote:

- Mi fa piacere saperti amante dei Killing Joke).



Li conosco da una vita e li ho visti diverse volte...un gran buon gruppo, quando passano di qui non me li perdo.


Fra parentesi: arrivato oggi il biglietto per il concerto dei Bardi a Barcellona: sto seriamente pensando di andarci in moto....

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 02 May 2012 23:57 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Isis65 wrote:
Che fai, ti unisci al coro delle colleghe che mi hanno mandato a fare in (censura) perche' in questi 4 giorni sono nati non so piu' quanti bambini e chi ha lavorato si e' ammazzata?
Beh, fai pure: Dusseldorf e' molto carina, Colonia veramente stupenda, e sono pure andata a vedere Krefeld, giacche' ero li'....non posso dire che sia una citta' turisticamente imperdibile....


Io a Krefeld ci ho dormito 4 notti in prossimità dello show-down del 2007, e ho visto le altre 2 già che ero lì, i tuoi giudizi mi trovano d'accordo.

Considera che poi io ero in treno e quindi la megalopoli a sud del bacino della Ruhr l'ho praticamente attraversata. Sicuramente è più una delizia per gli occhi farsi da Pienza a Montepulciano in bici, ma mi sa che sotto questo aspetto anche la tratta Bernate-Boffalora Ticino potrebbe vincere il confronto con la maggior parte dei paesaggi della Ruhr :mrgreen:

Tuttavia anche in quell'oceano di cemento devo confermare che vivibilità, organizzazione e pulizia non mancano, e soprattutto è fra le ultime regioni d'Europa a subire gli effetti di crisi e disoccupazione.

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 05 May 2012 19:04 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Io ho timbrato il cartellino numero 20 per quel che riguarda i concerti dei Folkstone, acustici inclusi.... ho festeggiato facendo invasione di palco assieme ad un branco di altri scalmanati, ho un video di me in mezzo a tutta la bolgia che affollava il palco uahahahhaa :mrgreen: e poi a fine concerto il cantante mi ha regalato una spillina loro per festeggiare, và che carino 8)

E stasera sotto la pioggia vado al Teatro Smeraldo a vedere Van De Sfroos per la seconda volta... la prima pagando, a Settembre scorso a Monza era gratis :P

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 05 May 2012 20:23 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
(old wise) bombadil wrote:
Io a Krefeld ci ho dormito 4 notti in prossimità dello show-down del 2007, e ho visto le altre 2 già che ero lì, i tuoi giudizi mi trovano d'accordo.


Sinceramente Krefeld non l'avevo manco considerata prima della partenza, poi e' andata che da Weeze (l'aeroporto che usa Ryanair) a Dusseldorf ci passi per forza, ho visto i cartelli sull'autostrada che la indicavano ed a quel punto mi e' presa la curiosita'...
Il fatto che sulla Lonely Planet non fosse manco rammentata mi aveva insospettito, ma su Wiki invece le dedicano un bell'articolo (http://it.wikipedia.org/wiki/Krefeld), quindi prima di riprendere l'aereo mi ci sono fermata una mezza giornata....boh, non brutta, andando a cercare qualcosa di carino c'e'...ma francamente se ne puo' fare a meno...

(old wise) bombadil wrote:
Considera che poi io ero in treno e quindi la megalopoli a sud del bacino della Ruhr l'ho praticamente attraversata. Sicuramente è più una delizia per gli occhi farsi da Pienza a Montepulciano in bici, ma mi sa che sotto questo aspetto anche la tratta Bernate-Boffalora Ticino potrebbe vincere il confronto con la maggior parte dei paesaggi della Ruhr :mrgreen:


(campanilista mode ON)
Qualunque paesaggio della Toscana, visto in qualunque condizione e con qualunque mezzo, e' sicuramente migliore di qualunque altro al mondo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
(chi non è d'accordo ha preso una laurea tarocca in Albania)
(campanilista mode OFF)

(old wise) bombadil wrote:
Tuttavia anche in quell'oceano di cemento devo confermare che vivibilità, organizzazione e pulizia non mancano, e soprattutto è fra le ultime regioni d'Europa a subire gli effetti di crisi e disoccupazione.


E su questo non c'e' nulla da replicare, i tedeschi quanto a organizzazione hanno da venderne... sulla vivibilità non so, dovrei provare a viverci...sinceramente sono piu' un tipo da casino, caos e disastri vari, non per nulla mi trovo benissimo nei paesi meno puliti ed organizzati del mondo (L'india, tutta L'Africa subsahariana eccetto il Sudafrica che e' europeo, il Sud America) e molto meno bene nei posti molto puliti ed ordinati....
Comunque, la Germania mi incuriosisce, probabilmente perche' cosi' estranea per me...chissa' che non ci scappi un periodo di soggiorno un po' piu' lungo da quelle parti ...
Vabbe', buona domenica...ci si.

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 09 May 2012 23:22 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Ragazzi, non ci credo che questa pagina è ancora online :mrgreen:

http://digilander.libero.it/BlindGuardianBoard/

Dieci anni fa.... viene un pò di tenerezza e un pò di magone....

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 10 May 2012 16:44 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Ciao a tutti! Un saluto veloce per dire sempre che vi leggo e avrei anche robe da scrivervi, ma ancora non riesco. Mancano un po' di condizioni favorevoli, spero di recuperare questo finesettimana.
Domani sarò al concerto di Steven Wilson all'Orion, e vabbè, a parte la lineup che ha dietro (Marco Minnemann alla batteria, per chi non lo conosceva e l'ha solo ammirato ai provini per entrare nei Dream Theater, Nick Beggs a basso e stick, che è stato con Steve Hackett negli ultimi tour, Theo Travis ai fiati, amicone di Fripp...), la cosa figa è che il concerto sarà in quadrifonia (... manco io sapevo bene cosa fosse prima di Wikipedia: qui). Spero di gustarmelo appieno.

Per il resto sono ridotto fisicamente come Xavier Charles, ieri a calcetto sono stato distrutto e ho preso una bella botta alla schiena che non mi ha fatto chiudere occhio stanotte e che mi tiene bello immobile oggi... Speriamo di riprenderci domani per il concerto, anche perché in queste condizioni la vedo dura, a guidare.

Una menzione particolare ad Andrea, complimenti per aver timbrato la N°20 coi Folkstone :wink:

Spero stiate tutti bene, a presto!

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 10 May 2012 19:13 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
Twister wrote:
Per il resto sono ridotto fisicamente come Xavier Charles, ieri a calcetto sono stato distrutto e ho preso una bella botta alla schiena che non mi ha fatto chiudere occhio stanotte e che mi tiene bello immobile oggi.


O che ci s'ammazza a calcetto?

Via auguri di raggiustarti presto...e buon concerto!
(-5 alla partenza per Barcellona!)

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 10 May 2012 19:28 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Fra, riprenditi :)

E buon concerto sperando tu riesca infine ad andarci.

Orodaran wrote:
Ragazzi, non ci credo che questa pagina è ancora online :mrgreen:

http://digilander.libero.it/BlindGuardianBoard/

Dieci anni fa.... viene un pò di tenerezza e un pò di magone....


Ma io sapevo ancora della sua esistenza, l'ho visto anche in tempi recenti :P

Il "Bestiario", era questo il nome ufficiale :wink:

Già... iniziò tutto con il Gods del 2002, al Metalfest saranno 10 anni che frequentiamo questo forum e che ci conosciamo (per l'occasione anche solo un goccettino non potrai fare a meno di berlo) :mrgreen:

Anche io avrei qualcosa da raccontare in merito a qualche concerto visto di recente, ma sono stanchino, rimando al mio prossimo passaggio.

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 10 May 2012 19:39 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
A 'sto punto faccio il procrastinator anch'io, dovevo ancora dire due battute su Van De Sfroos 8)

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 14 May 2012 11:15 
Offline

Joined: 06 Jan 2006 14:31
Posts: 427
Location: Rome, Italy
Il concerto di Steven Wilson venerdì sera è stato veramente bello. Il gruppo sul palco era composto da musicisti mostruosi.
Intanto, non è stato solo "concerto", ma più una specie di full immersion.
Si entra nel locale e le luci sono già spente, con un velo bianco che copre il palco. Una musica noise/drone/trip-hop/ambient fa da sottofondo a proiezioni piuttosto inquietanti che si avvicendano sul telo bianco. Una figura nera passeggia avanti e indietro davanti ai nostri occhi, e proprio quando sembra notarci e avvicinarci lentamente, ha inizio il concerto.
Il velo rimane su fino alla quarta canzone, quando viene lasciato cadere nel tripudio dei presenti. :)

Che dire, il più impressionante è stato sicuramente Marco Minnemann, che conoscerete senz'altro. Con Nick Beggs al basso/stick ha formato una coppia ritmica veramente paurosa. Anche Theo Travis ai fiati ha avuto un gusto musicale mica male: in tutti i suoi interventi, in tutte le sue improvvisazioni, sempre raffinato, sempre preciso, mai di troppo, mai a strafare.

Il momento del concerto lo si ha alla fine, quando dopo due ore "di un certo livello", Minnemann chiede a Wilson di dire una cosa. Wilson ci avvisa: "È l'unica frase in italiano che sa..."
E Minnemann: "E adesso mi sparo una bella sega!"
:lol: Boato.

Primissima esperienza in quadrifonia per me, ed ero curioso di vedere come sarebbe stato. Ebbene, non è che i suoni fossero più vivi o cose del genere, solo era tutto estremamente più... equilibrato. Si sentiva tutto alla perfezione, come se stessi in cuffione, con l'aggiunta di tutta la potenza di uno show dal vivo. In mezzo alle schitarrate elettriche si sentiva benissimo l'arpeggio dell'acustica o il lieve flauto traverso che accompagnava.
Insomma, un'esperienza davvero valida.

Si gioca il trono di concerto dell'anno con quello della McKennitt, anche se si tratta di due poli opposti forse, da una parte il cuore e dall'altra il cervello...

_________________
"Well, I was about to announce the next song, but I think we'll have to skip it...
Yeah, because we have a pretty sad song here, and you all seem so happy to me...!"

(Hansi Kursch)


Top
 Profile  
 
PostPosted: 16 May 2012 19:48 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
In questo giorno di tristi anniversari posto solo una semplice cosa:



\m/

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 17 May 2012 01:38 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
ragazzi, solo mezza parola....sono tornata da poco dal concerto di Barcellona e devo dire una cosa: Bardi grandissimi, ma JUDAS PRIEST.....
Vorrei ribadire il concetto: JUDAS PRIEST.
Il loro miglior concerto degli ultimi ...boh? anni.
Fenomenali.

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 17 May 2012 20:15 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Non faccio fatica a crederci, allo scorso Gods hanno spaccato i culi in una maniera apocalitticamente esaltante e memorabile!!!!!

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 18 May 2012 10:51 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
Me l'hanno detto, ma ci avevo creduto si e no...i fan esaltati non sono sempre cosi' obiettivi nei loro giudizi...
Invece, devo dire che avevano mille ragioni: Halford in forma smagliante, tutta la band esaltata e perfetta, pubblico in delirio totale.
Duole ammetterlo, ma hanno superato di diverse lunghezze i bardi...che pure hanno fatto un buon concerto, anche se secondo me fare da opener gli ha pesato un po'...
Hansi partito benissimo come voce, si e' perso su "bright eyes" e ha abbassato il tono su diverse altre cose, alla fine era abbastanza affaticato.
La scaletta non me la ricordo, as usual, ma ho l'impressione di aver sentito diverse cose che non sentivo da tempo...controllero' sul sito, non mi fido molto della mia memoria.
Ok, finita colazione, vado all'assalto del parco di Gaudi'...Ci si, buona giornata a tutti.

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 23 May 2012 20:27 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Intanto si avvicina il Metalfest... "just in case" ho prenotato le ferie per quei giorni (cioè, il giorno dei Biggì e quello dopo), però non ho ancora preso il biglietto... che faccio? vado? non vado? :?

Allora, i soldi sono l'ultimo dei problemi, di certo non mi piace sperperare inutilmente e rosico ancora per aver pagato 10 euro di tessera ad minkiam per i Rage, ma in generale quando si tratta di viaggi e musica non faccio mai rinuncie solo per i soldi... la scelta di non andare a un concerto non è mai stata dettata SOLAMENTE dal fattore dinero.... solo che boh, sarà che l'hanno spostato al chiuso di un locale, sarà che dovrei grattarmi le balle durante una successione di gruppi thrash fino ad aspettare i Blind Guardian, sarà che potrei anche considerarlo un concerto dei Blind Guardian con tanti special guest, però "non lo sento" 'sto concerto, non ho un minimo di anticipazione o emozione o trepidazione... poi magari vado e mi diverto comunque, ci si incontra (chi viene a proposito?), mi sento i BG che magari fanno qualche chicca del passato e vedo gli Alestorm e sto comunque in mezzo alla "mia gente" che è sempre meglio che stare in ufficio che tra l'altro domani ci sturano pure internet, però ora come ora non c'ho voglia di andare...

Che fo?

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 23 May 2012 21:50 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
Orodaran wrote:
Intanto si avvicina il Metalfest...
(...)
Che fo?


Beh, io vado...in quello in Croazia.
In costume da bagno, visto che e' sulla spiaggia.
Sorry per chi ci sara', gli tocchera' sorbirsi il penoso spettacolo di una pellegrina di mezz'eta' in mutande e reggiseno di fronte al palco.
I rischi della vita.

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
PostPosted: 25 May 2012 00:34 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Orodaran wrote:


ci si incontra (chi viene a proposito?), mi sento i BG che magari fanno qualche chicca del passato e vedo gli Alestorm e sto comunque in mezzo alla "mia gente" che è sempre meglio che stare in ufficio che tra l'altro domani ci sturano pure internet, però ora come ora non c'ho voglia di andare...

Che fo?


Io ho già il biglietto, ci sono, avevo preso 3 giorni di ferie per l'intero festival ma alla fine parteciperò solo al primo. Megadeth già visti 4 volte negli ultimi 4 anni e i vari Kreator, Dark Tranquillity and co. non li ho seguiti con molta attenzione nelle loro ultime uscite.

Avevo più che altro voglia di trascorrere 3 giorni di relax in quella che considero da sempre la miglior location per il GOM, magari ascoltandomi qualche gruppo all'ombra delle tribune o disteso sul prato col telo da mare. Ma lo spostamento all'alcatraz mi ha stravolto i piani.

Andy, so di non poterti fare alcun nome 8) ma è uscito un best of quest'anno, quindi la sensazione non ti inganna. Qualcosa che in Italia non abbiamo mai sentito / non sentiamo da tempo ci sarà. :P

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 25 May 2012 19:42 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Ehehehe già sono tentato!

Al massimo vengo (le ferie le ho già firmate, giusto oggi :P ) e prendo il biglietto al locale, risparmio i soldi della prevendita; non dovrebbero esserci problemi no?

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 26 May 2012 12:33 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
NI.

Leggasi: tanti non hanno preso bene il cambio di location e hanno deciso di disertare l'evento, e in questo periodo si fa sentire molto la concorrenza con altri festival, mancano 10 giorni e non è stato annunciato alcun sold-out.

Ma: Anthrax e Guardian da soli riempiono l'Alcatraz. Se solo metà degli aficionados di entrambi i gruppi decidessero di presenziare all'ultimo allora potresti incontrare qualche problema.

Vedi tu, se vuoi prendere il biglietto il giorno stesso in cassa ti direi di andarci al più tardi ad apertura cancelli.

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 26 May 2012 12:36 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Beh, potrei fare così... vado al mattino in metro, prendo il biglietto e torno poi per le 16:00 in tempo per gli Alestorm.... tanto quel giorno e quello dopo sono apposta in ferie...

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 27 May 2012 14:34 
Offline

Joined: 27 May 2012 01:40
Posts: 23
Ciao a tutti!!!
Dunque io sono nuova, anche se non nuova per quanto riguarda l'amore per i Blind.. Semplicemente non ero a conoscenza del forum!
Il discorso di ora è proprio azzeccato in quanto volevo proprio parlare del concerto del 5!
Io lo sento tantissimo e sono davvero emozionata perchè non vado ad un loro concerto dal 2007 (GOM) e non vedo l'ora di essere lì!

Una cosa mi chiedevo... A me i gruppi prima interessano NI, ma cmq secondo voi conviene entrare subito ed aspettare o entrare nel tardo pome?


Top
 Profile  
 
PostPosted: 27 May 2012 20:46 
Offline
User avatar

Joined: 17 Aug 2002 21:59
Posts: 5346
Location: Hall of the Mountain King
Ciao e benvenuta!!! 8)

Se hai già il biglietto mi sa che puoi entrare quando vuoi, alla fine nessuno ti obbliga a passare un intero pomeriggio di Giugno nel chiuso di un locale; dipende anche dove vuoi stare, perchè se vuoi essere in prima fila te la scordi entrando tardi (probabilmente ti scordi anche le "prime file" delle balaustre laterali :wink: ), se invece ti butti nel pogo o sei alta e vedi bene da dovunque sei, un pensiero in meno :P

_________________
"There's a time when a man needs to fight and a time when he needs to accept that his destiny's lost, the ship has sailed and that only a fool will continue. The truth is I've always been a fool"
~~~~~~~~~~~~
A slight call afar is tempting me, like a whisper sweet or an awful scream; I cannot ignore what I've always been, I'm leaving again - one last time? in my little kingdom I can be what I really wanted to be... The wanderer

----------------------
BG news (if you're lazy to check the site) :: You're on Facebook? Look at my photos from concerts, travels and more :: Oh, and since you're at it, check my photos also on 500px


Top
 Profile  
 
PostPosted: 28 May 2012 00:22 
Offline

Joined: 27 May 2012 01:40
Posts: 23
Ahahahha alta proprio no!!!

Il biglietto si l'ho già.. Mi chiedevo se si puó fare avanti indietro per non morire dal caldo li dentro...
Cmq vorrei davvero poter stare davanti... In un qualche modo ci provo!
Un altro mio desiderio da fan rimasta sarebbe finalmente poter stringergli la mano e/o avere gli autografi.. Ma per far ció mi a che dovrei appostarmi fuori tutto il giorno.. Mah!
So che è stupida come cosa ma dopo più di 10 anni che li seguo (anche se non vado a tutti i loro concerti) mi vorrei togliere lo sfizio...

Anyway, chi ci sarà??


Top
 Profile  
 
PostPosted: 29 May 2012 19:49 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Benvenuta.

Io ci sono 8)

Nel 2010 all'alcatraz io mi sono appostato fuori dalle 8 del mattino, ed erano 12 anni che li seguivo. Quindi la cosa non è stupida e non v'è nulla di male :D

Anche se in realtà non era per foto e autografi (sfizio già tolto anni prima avendoli anche intervistati), ma per corromperli sulla setlist (e ci ero anche riuscito) :mrgreen:

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 30 May 2012 15:15 
Offline

Joined: 27 May 2012 01:40
Posts: 23
E quanto tempo hai dovuto aspettare???


Top
 Profile  
 
PostPosted: 30 May 2012 19:11 
Offline

Joined: 17 Aug 2002 12:39
Posts: 314
Location: Bernate Ticino (Italy or Bananas Republic)
Se non ricordo male il loro tourbus è arrivato verso le 10.

_________________
You're not going to change the world by hating music you don't like... I'm the Stranger


Top
 Profile  
 
PostPosted: 01 Jun 2012 10:03 
Offline
User avatar

Joined: 21 May 2011 23:27
Posts: 414
Location: Florence, south Europe
ok gente, vedo che vi preparate al MetalFest in quel dell'Alcatraz, buon concerto a chi ci va...io invece sto andando a recuperare la moto in officina e vedo di partire per la Croazia, sempre per il MetalFest (questo di Zadar pero' sara' davvero OpenAir...)
Previsioni del tempo orrende, pioggia a tutto spiano...beh, non puo' andare peggio di quando andai l'anno scorso a Monaco a vedere i Bardi...400 km di diluvio universale, da Trento a Monaco, appunto...
Menomale i motociclisti sono impermeabilizzati ...spero solo di non trovare qualche altro camionista distratto che mi venga addosso, rompermi tutta un'altra volta mi rovinerebbe alquanto il festival, temo.
Ci si sente gente, a presto!
Silvia

_________________
I'm an old girl...

Anti War Songs


Top
 Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 3207 posts ]  Go to page Previous  1 ... 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60 ... 65  Next

All times are UTC + 1 hour [ DST ]


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum

Search for:
Jump to:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group